fbpx

Ovra, la pupilla del duce – parte seconda – ep. 21

La storia di Del Re con la quale abbiamo chiuso la prima puntata dedicata all’OVRA e alle spie del regime fascita fa capire come fin dalla sua fase costituente Giustizia e Libertà fosse seguita con grandissima attenzione dalla polizia politica

Continua a leggere

La “guerra cifrata” e l’incredibile recupero della macchina Enigma – ep. 18

Tra i molti errori addebitati alla Germania di Hitler ve ne fu uno in particolare che indubbiamente aiutò gli Alleati a riequilibrare le sorti del conflitto proprio nel momento di massima oscurità: la cattura della famosa macchina elettro-meccanica per cifrare e decifrare messaggi nota con il nome di Enigma.

Continua a leggere

La Battaglia d’Inghilterra, la prima sconfitta della Germania hitleriana

Uno dei più importanti punti di svolta nella storia della Second guerra mondiale fu senza dubbio la Battaglia d’Inghilterra, la prima grande campagna militare combattuta interamente facendo esclusivo ricorso alle forze aeree.

Continua a leggere

l’Inferno di Sonnenburg e dei prigionieri politici del Terzo Reich

Quello di Sonnenburg fu tra le più “efficienti” strutture del Terzo Reich per via della violenza dei metodi di tortura utilizzati a danno dei prigionieri e ricevette per questo dai suoi sopravvissuti l’appellativo di Folterhölle, cioè l’Inferno della tortura.

Continua a leggere

L’avanzata tedesca nei primi mesi dell’Operazione Barbarossa

Alle 3.15 del 22 giugno 1941 i tedeschi diedero inizio al tiro di sbarramento dell’artiglieria prima di poter avanzare in massa e i sovietici si ritrovarono così addosso una marea inarrestabile: iniziava così, con l’Operazione Barbarossa, l’invasione dell’Unione Sovietica da parte della Germania di Hitler.

Continua a leggere

Iwo Jima, trentasei giorni di infernale carneficina

Quella di Iwo Jima fu tra le più terribili e sanguinose battaglie della Seconda guerra mondiale, unico episodio dell’intera campagna di conquista del Pacifico nel quale gli Usa registrarono più perdite dei giapponesi.

Continua a leggere