fbpx

Roma contro Cartagine: la Prima guerra punica – ep. 22

A partire dal 264 a.C. il Mediterraneo occidentale divenne il teatro di un’aspra lotta e bastò una scintilla affinché l’ostilità strisciante montata negli anni precedenti desse luogo a uno dei più lunghi e importanti conflitti della Storia antica, paragonabile per importanza a quello che contrappose le póleis greche alla Persia: la Prima guerra punica. 

Continua a leggere

La “guerra cifrata” e l’incredibile recupero della macchina Enigma – ep. 18

Tra i molti errori addebitati alla Germania di Hitler ve ne fu uno in particolare che indubbiamente aiutò gli Alleati a riequilibrare le sorti del conflitto proprio nel momento di massima oscurità: la cattura della famosa macchina elettro-meccanica per cifrare e decifrare messaggi nota con il nome di Enigma.

Continua a leggere

Pirati e corsari: caccia al tesoro americano

È nell’inverno del 1522 che la grande epopea dei pirati dei Caraibi ebbe inizio quando cioè il pirata francese Jean Fleury abbordò dopo un lungo inseguimento la piccola flotta guidata da Domingo Alonso e diretta in Spagna. Leggenda vuole che Fleury fosse totalmente ignaro della natura del carico e che una volta salito a bordo della caravella spagnola si rese conto che non si trattava di un comune vascello mercantile ma che questo trasportava nientemeno che lo straordinario tesoro dell’imperatore azteco Montezuma che Hernan Cortes stava inviando alla corona di Spagna.

Continua a leggere

Gallipoli 1915 – parte seconda – ep. 13

Al tempo della Campagna di Gallipoli, la penisola, lunga circa 75 km, era virtualmente delimitata a nord est dalla cittadina di Bolayir e a sud ovest da Capo Helles dove sorgeva il villaggio di Sedd El Bahr, arroccato su un promontorio dominato da un’antica fortezza, l’Eski Kale, cioè il Vecchio Castello, risalente al 1659. Proprio in prossimità di Bolayir la penisola tende a restringersi per poi allargarsi tra la baia di Suvla, sull’Egeo, e il villaggio di Burhanli sui Dardanelli.

Continua a leggere

Gli Spasaka, gli occhi e le orecchie degli Shah persiani

Scelti tra gli uomini più fedeli allo stesso Shah, il quale gli sceglieva personalmente e rispondevano solo a lui, gli Spasaka, spesso persone esterne ai giochi di potere di corte e di origine non persiana, venivano inviati nella satrapia che meglio di tutte conoscevano, spesso quella autoctona, dove, con un mandato reale, avrebbero dovuto sorvegliare i satrapi.

Continua a leggere

La crociata contro i catari e la lotta alle eresie nel XIII secolo – ep. 17

Il 22 luglio 1209 un esercito guidato dal legato papale Arnaud Amaury e composto in massima parte da cavalieri del Nord della Francia giunse presso la cittadina occitana di Béziers, circondò le mura della città, e dopo aver richiesto invano che gli fossero consegnati tutti i catari presenti al suo interno si abbandonò ad un tremendo saccheggio.

Continua a leggere

La caduta di San Giovanni d’Acri e la fine delle Crociate

Il 28 maggio del 1291 le truppe mamelucche del sultano al-Ashraf entrarono vittoriose a San Giovanni d’Acri, ultima vera piazzaforte cristiana dei possedimenti d’Outremer, ovvero dei domini crociati in Siria e Palestina sorti fra la fine dell’XI secolo e gli inizi del XIV secolo.

Continua a leggere

La riforma mariana dell’esercito romano

Primo passo della riforma mariana dell’esercito può essere fatto risalire al 107 a.C. quando il console Gaio Mario, in occasione della lunga e spossante guerra contro Giugurta, re dei Numidi, aprì a tutti i cittadini la possibilità dell’arruolamento annullando di fatto il limite imposto dai requisiti minimi di reddito riservato ai cosiddetti adsidui ovvero quei cittadini romani che, fin dall’epoca di Servio Tullio, erano obbligati a prestare il servizio militare.

Continua a leggere

La Guerra dei Cent’anni e la nascita delle moderne monarchie

Iniziata nel 1337 e conclusasi nel 1453 con la definitiva ritirata delle truppe inglesi dal suolo francese, la Guerra dei Cent’anni fu il conflitto più lungo tra quelli intercorsi a partire dall’XI secolo tra il Regno d’Inghilterra e il Regno di Francia.

Continua a leggere